Consigli per l’Arredamento di un’Enoteca

Consigli per l’Arredamento di un’EnotecaLa parola enoteca deriva dal greco è significa “deposito del vino”, ma viene usata al giorno d’oggi per i negozi che si occupano della vendita di vini. In essa è possibile degustare ed eventualmente acquistare i vini. In caso di grandi acquisti di solito gli acquirenti vengono indirizzati ai produttori, perché nelle enoteche si trovano solo un piccolo numero di bottiglie per ciascuna varietà.

Precisamente per via del servizio che viene offerto in un’enoteca il suo ambiente deve essere curato e molto accogliente. Come fare?

Specificate Dapprima le Caratteristiche della Vostra Enoteca.

Quando decidete di aprire un’enoteca è molto importante che pensiate all’arredamento in modo completo. Per prendere decisioni in merito si devono prima specificare: la superficie dell’ambiente, il numero dei vini che si conserveranno, le diverse varietà, la clientela che si vuole attirare e la qualità per la quale vorreste che la vostra enoteca fosse conosciuta.

Dopo aver chiarito le idee al riguardo, ci si può concentrare sull’arredamento nei suoi dettagli.

 

Scegliete i Colori che Danno Vita al Negozio

I colori più consigliabili da utilizzare sono quelli caldi dell’autunno, i quali ripropongono l’arancione, il rosso e il marrone delle foglie. Uno sfondo di queste tinteggiature riesce a mettere in risalto le bottiglie, le loro forme, le etichette e le decorazioni. L’abbinamento perfetto poi si riesce ad avere con gli arredi in legno, sia per via dei colori che per l’atmosfera che creano.

 

Date Importanza agli Scaffali

Alle scaffalature si deve prestare molta attenzione siccome compongono una gran parte dell’arredo. Al posizionamento si deve prestare molta attenzione perché risulti ben organizzato, per non intralciare i clienti e neanche lo staff.

Le scaffalature devono avere le misure adatte per sostenere i diversi tipi di bottiglie che si troveranno all’interno dell’enoteca. Nella maggioranza dei casi le bottiglie vanno messe orizzontalmente con l’etichetta in alto. Questa posizione non permette al tappo di asciugarsi facendo entrare l’ossigeno, alterano conseguentemente le qualità organolettiche del vino.

 

Pensate all’Illuminazione Giusta

L’illuminazione non è da sottovalutare. Il vetro delle bottiglie è molto delicato e riflette le luci dell’ambiente complicando la scelta dell’illuminazione giusta. Noi consigliamo l’illuminazione LED che crea atmosfere accoglienti, riduce il deperimento dei prodotti e si può installare nelle strutture in legno e in qualsiasi altra struttura. 

 

Rendete la Vostra Enoteca un Luogo d’Incontro per gli Appassionati del Vino.

Se i clienti identificano la vostra enoteca come un luogo dove possano incontrare persone che condividono la loro stessa passione, vi sarà molto facile convertirli in clienti fedeli.

Assicuratevi di creare una zona degustazione molto accogliente e comoda che offra un’esperienza unica.

Potete provare con tavolini forniti di bicchieri di diverse forme e dimensioni che si adattano alle varietà del vino messo in esposizione.

Un'altra idea sarebbe di mettere nell’ambiente anche botti in rovere per valorizzare la tradizione.

 

Per ulteriori idee o consigli, puoi scegliere di rivolgerti ad Arredamenti Taglioli. Realizziamo in breve tempo arredamenti su misura per enoteche della più alta qualità. Scrivici al nostro indirizzo di posta elettronica Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure contattaci al: 050.704000 | 050.715429.

 

Go to top